Antonio Porro in "Concerto di chitarra flamenca"
sabato, 17 novembre 2012


Sabato 17 ottobre alle ore 21:00 siamo lieti di invitarvi al

CONCERTO DI CHITARRA FLAMENCA di ANTONIO PORRO

con la Partecipazione di Ana Rita Rosarillo

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
80 POSTI DISPONIBILI
PER INFO E PRENOTAZIONI CONTATTARE TRAMITE:
FACEBOOK
MAIL: zurzoloteatrolive@gmail.com
TELEFONO: 392.3915529

ANTONIO PORRO
Si diploma in chitarra classica nel 1988 al Conservatorio di Piacenza. Alterna l'attività didattica a quella concertistica esibendosi come solista ed in formazioni da camera in diverse città italiane e all'estero.

Nel 1994 si avvicina alla musica flamenca, prima come autodidatta e poi studiando con il Maestro G. Gazzola. Dal 1997 approfondisce lo studio della chitarra flamenca recandosi costantemente in Andalusia e studiando con importanti musicisti tra cui A. Jero, F. Moreno, J. Alvarez, A. Lagos, P. De Lorca, El Falo.

Si esibisce con la compagnia "Juncales", la compagnia "Lunares" e con varie formazioni di artisti spagnoli e italiani come Maria Martin Lopez, Antonio Castro "Antonete", Cecilia Lozano "la Popi", Noè Barroso, Milagros Ventura, Maite Piqueras, Ramon Ruiz, Felipe Mato, Angel Muñoz, Miguelangel Espino, Charo Espino, Ana Carrasco, Momi de Cadiz, David Sorroche, Antonio Mejias, Alejandro Villaescusa, Charo Martinez, Eduardo Guerrero, Carmen Amor, Josè Salguero, Maria Josè Leon, Elena Vicini, Carmen Meloni, Corrado Ponchiroli ed altri in occasione di manifestazioni varie in Italia e all'estero.

Collabora regolarmente a Milano con IL MOSAICO con Sabina Todaro e con L'ARCOBALENO DANZA con Maria Giordano accompagnando "il baile" ed inoltre svolge attività di collaborazione come accompagnatore in diverse città italiane anche in occasione di importanti stages con artisti quali J. Baron, I. Bayon, A. Atienza, R. Carrasco, B. Luisa, J.L. De Paola, Miguelangel, J. Ogalla, A. Campallo, A. Muñoz, C. Espino ed altri.

Dal 2001 tiene corsi e stage di teoria di approfondimento sui codici di comunicazione, le strutture musicali, la ritmica, conoscenza del cante ed altri aspetti legati al flamenco.

Ha partecipato al Festival di Flamenco 2005 (rassegna tra le più significative in Europa) organizzato dalla città di Roma, suonando all'Auditorium di Renzo Piano con alcuni tra gli artisti più rappresentativi del panorama italiano.



chiudi | torna su | condividi